Zitti mai!

Non sarà di aiuto a dare “pubblicità” alla cosa. Non ci saranno più persone che sapranno quello che accade a Pavia. Mauro Vanetti non avrà più compagni di lotta grazie a questo post, e men che meno più donazioni per continuare la sua battaglia.

Il mio sito fa sì e no due visitatori al giorno; e di solito sono persone che ci arrivano per sbaglio, e che, nella situazione contingente, o saranno già al corrente di quanto accade, o la cosa non li tangerà. E più probabile che sia più io a ricavare “popolarità” da questo post, che non lui. E di questo mi vergogno, e neanche poco.

Allora perché scrivo di quanto sta accadendo a Mauro Vanetti? Semplice: riconoscenza.

E gliene devo, fidatevi. Perché è stato il curatore, gentile e disponibile, dell’unica raccolta in cui sia mai stato pubblicato, e cioè questa, certo. Ma… ma non solo.

Zitti mai!

P.S.: un commento sulla vicenda in sé? Brutta cosa, la coda di paglia.

Advertisements

2 thoughts on “Zitti mai!

  1. Grazie mille Gaber. Devo essere uno dei due visitatori del blog. 🙂
    Non sottovalutiamo l’importanza delle realtà “di provincia” del Web, come il tuo blog o il mio sito-sgabuzzino. Sono importanti quanto lo sono le realtà di provincia con le loro piccole sfighe di provincia, come Pavia e questa piccola storia che sei stato così generoso a raccontare.
    Ciao!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s