Il futuro

Chi non si fa pagare è sempre a libro paga.

-Umberto Eco

Febbraio 2034

“Gentile utente,

come ben sai, da quasi vent’anni ti permettiamo di restare sempre connesso con amici e familiari, proprio come aveva promesso tanto tempo fa il nostro direttore, Jan Koum. Per questo, non ti abbiamo mai chiesto neppure un soldo(e continueremo a non chiedertelo): tuttavia, le operazioni che ci consentono di garantirti questo servizio hanno per noi un costo. Alcuni metadati che trasmetterai in questa conversazione, dunque (nulla di personale, stai tranquillo), te lo diciamo nella massima trasparenza, potrebbero essere utilizzati per indagini di mercato e, ovviamente, anche per migliorare le nostre strategie di mercato.

Ci scusiamo inoltre per i messaggi promozionali che seguiranno. Ci servono per lavorare per voi. Grazie”.

“Da oggi la fame ha più gusto! Prova anche tu le nuove Soylent gusto carne! Le uniche con ancora vere tracce di manzo: vorresti perderti la possibilità di essere l’ultimo essere umano a gustarlo?”

“Potrai andare alla tua chiamata tra 15, 14, 13…”

“Vedovo? Orfano? Padre di figli defunti? I furti costano ogni anno tra i quindicimila ed i ventimila morti (voce in sottofondo: compresiiladristessi): se il governo non ti protegge, compra anche tu un Tanker 4000 family version. E tu sarai il governo!”

“Potrai andare alla tua chiamata tra 7,6,5…”

“Spiagge affollate? Mare inquinato? Neve fosforescente? Perché continuare a sopportare tutto questo! Rivolgiti alla Wells Inc., e quest’anno vai in vacanza dove nessuno è mai stato dietro: Pompei, Atene, Dublino, solo senza macerie e senza la seccatura delle guide turistiche! Prenota ora: la benzina, solo per le prossime dieci telefonate, è gratis!”

“Potrai andare alla tua chiamata tra 3,2,1…”

“Qui pronto intervento. Ci dica dov’è e ci descriva i sintomi. E si sbrighi”.

“Grazie, ormai non serve più”.

Clic, clic, clic, clic. “Ciao, sono io… senti, devo dirti una co…”

“Gentile utente,

come ben sai, da quasi vent’anni ti permettiamo di restare sempre connesso con amici e familiari, proprio come aveva promesso tanto tempo fa il nostro direttore, Jan Koum. Per questo, non ti abbiamo mai chiesto neppure un soldo(e continueremo a non chiedertelo): tuttavia, le operazioni che ci consentono di garantirti questo servizio hanno per noi un costo. Alcuni metadati che trasmetterai in questa conversazione, dunque (nulla di personale, stai tranquillo), te lo diciamo nella massima trasparenza, potrebbero essere utilizzati per indagini di mercato e, ovviamente, anche per migliorare le nostre strategie di mercato.

Ci scusiamo inoltre per i messaggi promozionali che seguiranno. Ci servono per lavorare per voi. Grazie”.

“I tuoi cari sono appena defunti per un caso di malasanità? Studi Associati Avvolcati & Co., per avere quello che ti spetta! E la bara la offriamo noi!”

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s