Il mio regalo di Ferragosto

Al contrario di un po’ di mondo, raramente corredo i miei post di immagini; come lui, sentivo la necessità di un piccolo post per augurare a tutti gli amici che mi seguono (compreso lui, ovviamente) un buon Ferragosto.

Dalla perversa unione di queste due considerazioni, è nata l’idea di farvi un regalo; e quale regalo migliore, per voi intellettuali radical chic che vi date appuntamento su queste pagine, di un bel museo da visitare, senza dover pagare il biglietto e senza doversi neppure spostare da casa?

Ed ecco quindi che ho deciso di donarvi il Portfolio, una raccolta (in aggiornamento) delle immagini da me usate nel corso di questi due anni e mezzo per corredare alcuni dei post pubblicati su questo blog, nonché di alcune immagini totalmente inedite. Lo so, non è che ci teneste così tanto; ma, nel caso, potete trovare questa specie di wunderkammer (che è sorprendente perché non pensavo che avrei mai mostrato i miei abor… disegni a qualcuno) sotto la voce “Cose che voglio vengano ricordate”, lassù in alto, sotto quel grande SUPRASATURALANX che vedete là sopra; alternativamente, potete seguire questo link. Ogni feedback (insulti compresi) è gradito.

Ancora auguri a tutti e, per quelli che ci sono, buone ferie!

Advertisements

4 thoughts on “Il mio regalo di Ferragosto

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s