Vertigine della classifica, Novembre

Tante amebe che si automoltiplicano e si diffondono sul territorio: ecco il M5S che salverà l’Italia

– Frase del mese. La senatrice a 5 Stelle Enza Blundo dimostra che il segreto del successo del Movimento è la capacità di saper creare immagini suggestive ed intriganti.

(Non so più che inventarmi, vi dico la verità, per spingervi a cercare di cosa si è occupato Vertigine della classifica nei mesi scorsi!)

10. Lo sappiamo bene come fanno, sti terroristi, vengono in Italia con la scusa del pallone e poi si fanno saltare in aria dentro i centri commerciali!

9. Sapete, a volte ci sono dei buoni motivi, per avversare l’amore tra due uomini, intesi come due individui di sesso maschile. Questo mese Matteo Salvini e Povia ce ne hanno dato la prova, scambiandosi effusioni in pubblico.

8. E tanto per rimanere in argomento, questo mese la lobby omosessualista ha commesso un nuovo, disturbante crimine, condannando dei poveri anatroccoli innocenti a subire la tortura dell’imprinting!

7. La conoscenza della politica internazionale richiede quella della geografia; la conoscenza della geografia presuppone la conoscenza della geometria. Se ne deduce che chi non sa di geometria finirà per dire delle cose imbarazzanti, per quanto riguarda la politica internazionale. Dopo aver letto questo post, capirete perché la destra italiana dice tante boiate.

6. Come forse avete intuito dal silenzio che è seguito alla caciara, si chiude EXPO. Un grande evento, che ha dato al PD degli ottimi motivi per candidare Giuseppe Sala a sindaco di Milano.

5. Avete presente il buon samaritano? I suoi genitori erano atei.

4. Con il consueto acume, il ministro Poletti scopre chi è che impedisce la rinascita dell’Italia. L’orario di lavoro fisso.

3. La polizia spagnola, evidentemente a corto di buoni agenti, si vede costretta a concedere una medaglia al valore alla Madonna. Siamo fortunati, in Italia non avremo mai di questi problemi.

2. Il futuro dell’Italia è la Leopolda. Che infatti va all’asta.

1.  Iniziano ufficialmente le avventure di Neurosurgery Kid. Lo so, l’ho già scritto il mese scorso: ed infatti, stavolta ho detto ufficialmente. Se volete sapere cosa significa, ufficialmente, qui trovate qualche informazione.

Fuori concorso, ovvero notizia che tanto senza dubbio avete sentito: non penso di dover dire qual è, vero?

Libro più bello letto questo mese: Robert Wiseman, Quirkology

Disco più bello ascoltato questo mese: Angelo Branduardi, Camminando camminando

 

Advertisements

2 thoughts on “Vertigine della classifica, Novembre

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s